Genesi

01 genesi 

Gli Ebrei usavano come titolo di un libro le sue prime parole, perciò chiamarono il primo libro delle Sacre Scritture bereshit, “nel principio”, perché è proprio con queste parole che comincia la Genesi. Il titolo “Genesi” viene dalla traduzione in lingua greca dell’Antico Testamento e significa “origine”, visto che al suo interno troviamo informazioni sull’origine del mondo, dell’uomo, della caduta nel peccato e la conseguente entrata della morte nel mondo, del popolo di Israele e del piano di redenzione per l’umanità.

Per quanto riguarda l'autore, la critica letteraria ha prodotto una serie di teorie sulla paternità del libro. Ci sono diversi testi in commercio che affrontano le varie ipotesi, ma la più accreditata è che l'autore della Genesi sia Mosè: infatti Gesù stesso indica diverse volte Mosè come l’autore del Pentateuco.

Mosè visse circa trecento anni dopo gli ultimi avvenimenti descritti in Genesi. Si pensa che egli abbia scritto la Genesi mentre si trovava a Madian, nei quarant’anni successivi a quelli trascorsi come principe in Egitto, oppure nel deserto, dopo essere stato sul monte con Dio, dove probabilmente ricevette istruzioni su ciò che doveva scrivere. Pertanto, durante il viaggio del popolo verso la terra promessa, Mosè si sarebbe dedicato anche alla composizione di questo libro, per lasciarci un resoconto affidabile dei principali avvenimenti dalla creazione alla storia del patriarca Giuseppe.
Genesi testimonia l’onnipotenza e la signoria di Dio e ci parla dell’interesse che Egli mostra per l’uomo, nonostante il suo peccato.

Possiamo suddividere il libro in due grandi sezioni:

A - Ingresso del peccato nel mondo (capitoli 1-11): qui vi troviamo la storia primordiale e il racconto copre un arco temporale di almeno duemila anni

I. Creazione, capitoli1-2

II.Caduta, capitoli 3-4

III.Diluvio, capitoli 5-9

IV. Torre di Babele e confusione delle lingue, capitoli 10-11

( Clicca qui per l'eggere l'approfondimento "Creazione, peccato e fede" )

B - Preparazione della venuta del Redentore dell'umanità (capitoli 12-50): ci viene raccontata la storia dei patriarchi, che si svolge in circa 350 anni

I. Abramo, la fede, capitoli 12-23

II. Isacco, il figlio amato, capitoli 24-26

III. Giacobbe, Dio castiga chi ama, capitoli 27-36

IV. Giuseppe, la sofferenza e la gloria, capitoli 37-50

 ( Clicca qui per leggere l'appprofondimento "Stai lottando contro Dio?" )

 

01 genesi

 

Altro in questa categoria: « I libri della Bibbia Esodo »
IMPORTANTE! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI
Questo Sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'